Su "Dimenticare Pasolini" di Pierpaolo Antonello