Catastrofismo e localismo: a proposito della controversia sulla teoria della deriva dei continenti