IL CHIRURGO ED IL CARCINOMA DELLO STOMACO