Riconoscendo che la funzione giuridica di autorizzazione alla spesa del bilancio preventivo rappresenta il tratto distintivo dei sistemi di contabilità pubblica, il lavo- ro analizza la disciplina giuridica relativa alle spese ordinate al di fuori delle previsioni di bilancio. In particolare, specifico approfondimento è riservato all’incidenza del procedimento contabile sul rapporto obbligatorio sotteso, con speciale riguardo a quello di fonte contrattuale. La tema- tica è ulteriormente esaminata nella pro- spettiva della disciplina speciale dell’ordinamento degli enti locali, in cui tradizionalmente ai debiti fuori bilancio è riservato un trattamento più rigoroso e tenden- zialmente diretto a ridurre la responsabilità patrimoniale dell’ente nei confronti del creditore. Alla luce della ricostruzione del- la natura del riconoscimento in sede amministrativa dei debiti fuori bilancio sono esaminate le questioni inerenti la tutela del creditore e dello stesso funzionario a cui è imputata l’obbligazione, evidenziando le contraddizioni e le distorsioni per la stessa protezioni degli interessi finanziari dell’ente a cui la norma speciale conduce.

Disciplina contabile e obbligazioni pecuniarie della pubblica amministrazione. I debiti fuori bilancio

GIULIETTI, WALTER
2016

Abstract

Riconoscendo che la funzione giuridica di autorizzazione alla spesa del bilancio preventivo rappresenta il tratto distintivo dei sistemi di contabilità pubblica, il lavo- ro analizza la disciplina giuridica relativa alle spese ordinate al di fuori delle previsioni di bilancio. In particolare, specifico approfondimento è riservato all’incidenza del procedimento contabile sul rapporto obbligatorio sotteso, con speciale riguardo a quello di fonte contrattuale. La tema- tica è ulteriormente esaminata nella pro- spettiva della disciplina speciale dell’ordinamento degli enti locali, in cui tradizionalmente ai debiti fuori bilancio è riservato un trattamento più rigoroso e tenden- zialmente diretto a ridurre la responsabilità patrimoniale dell’ente nei confronti del creditore. Alla luce della ricostruzione del- la natura del riconoscimento in sede amministrativa dei debiti fuori bilancio sono esaminate le questioni inerenti la tutela del creditore e dello stesso funzionario a cui è imputata l’obbligazione, evidenziando le contraddizioni e le distorsioni per la stessa protezioni degli interessi finanziari dell’ente a cui la norma speciale conduce.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
48 Disciplina contabile e obbligazioni pecuniarie della pubblica amministrazione.pdf

solo utenti autorizzati

Licenza: Dominio pubblico
Dimensione 625.85 kB
Formato Adobe PDF
625.85 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11697/113991
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact