Antigene carcinoembrionario nel succo gastrico, nella mucosa dello stomaco e nel plasma di soggetti a rischio neoplastico.