Il saggio analizza l’evoluzione del percorso normativo che ha portato, nelle sedi internazionali prima, e poi nelle sedi nazionali, alla affermazione dei diritti del fanciullo. La prospettiva problematica connessa al limite delle risorse economiche è stata analizzata anche alla luce delle principali decisioni assunte nelle sedi internazionali. L’analisi si è poi spostata sulla strategia comunitaria sui diritti dei minori per poi verificare le conseguenze che essa ha avuto sul sistema nazionale. In particolare si sono analizzate le figure esistenti a livello regionale dei Garanti dell’infanzia con particolare attenzione ai poteri realmente attribuiti sviluppando un discorso critico, anche avvalendosi della comparazione, sulla ipoteca che l’assenza di poteri pone sulla garanzia della effettività della tutela. Analoga analisi è stata svolta con riferimento all’allora istituendo Garante nazionale.

The paper analyzes the evolution of the regulatory system that led, first in international forums, and then in national ones, to the affirmation of children’s rights. The problematic perspective linked to limited economic resources is analyzed considering the principal decisions taken in the international forum. The analysis then focuses on the EU strategy as regards children's rights and on the impact that this has had on the national system. In particular, the existing operators at a regional level, the Children’s Ombudsman, are analyzed, with particular attention being paid to the powers that are currently conferred, developing a critical comparative discourse on the importance that the absence of powers has on ensuring effective protection. A similar analysis is carried out with reference to the National Children’s Ombudsman which had not been set up at the time of writing.

Attori istituzionali indipendenti ed effettività della tutela dei diritti dell’infanzia

GIANI, LOREDANA
2010

Abstract

Il saggio analizza l’evoluzione del percorso normativo che ha portato, nelle sedi internazionali prima, e poi nelle sedi nazionali, alla affermazione dei diritti del fanciullo. La prospettiva problematica connessa al limite delle risorse economiche è stata analizzata anche alla luce delle principali decisioni assunte nelle sedi internazionali. L’analisi si è poi spostata sulla strategia comunitaria sui diritti dei minori per poi verificare le conseguenze che essa ha avuto sul sistema nazionale. In particolare si sono analizzate le figure esistenti a livello regionale dei Garanti dell’infanzia con particolare attenzione ai poteri realmente attribuiti sviluppando un discorso critico, anche avvalendosi della comparazione, sulla ipoteca che l’assenza di poteri pone sulla garanzia della effettività della tutela. Analoga analisi è stata svolta con riferimento all’allora istituendo Garante nazionale.
The paper analyzes the evolution of the regulatory system that led, first in international forums, and then in national ones, to the affirmation of children’s rights. The problematic perspective linked to limited economic resources is analyzed considering the principal decisions taken in the international forum. The analysis then focuses on the EU strategy as regards children's rights and on the impact that this has had on the national system. In particular, the existing operators at a regional level, the Children’s Ombudsman, are analyzed, with particular attention being paid to the powers that are currently conferred, developing a critical comparative discourse on the importance that the absence of powers has on ensuring effective protection. A similar analysis is carried out with reference to the National Children’s Ombudsman which had not been set up at the time of writing.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11697/12833
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact