La coscienza alimentare, nonché il relativo comportamento, rappresentano importanti premesse per una perfetta crescita ed un adeguato sviluppo dei bambini. Le conseguenze di un’alimentazione non sana o di errori alimentari possono provocare problemi di natura diversa e di preoccupazione rilevante. Lo scopo del lavoro è stato quello di indagare sull’alimentazione infantile ed adolescenziale delle fasce più deboli, considerando tali, le famiglie beneficiarie di Reddito Minimo di Inserimento (RMI), presso il Comune di L’Aquila. Per la valutazione dello stato di nutrizione, è stato utilizzato l’indice BMI (Body Mass Index), con le necessarie correzioni per sesso ed età. Dall’analisi effettuata, il 33% circa dei bambini è classificabile “a rischio di soprappeso” oppure “soprappeso”, con maggiore preoccupazione per i maschi che non per le femmine, soprattutto nelle classi di età più basse, in linea con i più recenti studi sull’alimentazione infantile

The alimentary education, let alone the relative behaviour, represent an important preliminary statement for a children perfect growth. The results of a not healthy nutrition or alimentary mistakes can produce several problems. The study aims to analyze the child and adolescent nutrition for families with economic difficulties that receive a (social and economic) benefit called “Reddito Minimo di Inserimento” (RMI), within the L’Aquila district area. For the valuation of nutrition state, it has been used the BMI (Body Mass Index), with the necessary corrections for sex and age. From the made analisys, the children’s about 33% is classifiable as “at risk of soprappeso” or as “soprappeso”, with prevalence for the males, above all in the classes of younger ages, like the most recent studies on the children’s nutrition.

L’ALIMENTAZIONE:INDAGINE SUI FIGLI MINORI DEI BENEFICIARI DEL R.M.I. NEL COMUNE DI L’AQUILA

COFINI, VINCENZA;
2005

Abstract

La coscienza alimentare, nonché il relativo comportamento, rappresentano importanti premesse per una perfetta crescita ed un adeguato sviluppo dei bambini. Le conseguenze di un’alimentazione non sana o di errori alimentari possono provocare problemi di natura diversa e di preoccupazione rilevante. Lo scopo del lavoro è stato quello di indagare sull’alimentazione infantile ed adolescenziale delle fasce più deboli, considerando tali, le famiglie beneficiarie di Reddito Minimo di Inserimento (RMI), presso il Comune di L’Aquila. Per la valutazione dello stato di nutrizione, è stato utilizzato l’indice BMI (Body Mass Index), con le necessarie correzioni per sesso ed età. Dall’analisi effettuata, il 33% circa dei bambini è classificabile “a rischio di soprappeso” oppure “soprappeso”, con maggiore preoccupazione per i maschi che non per le femmine, soprattutto nelle classi di età più basse, in linea con i più recenti studi sull’alimentazione infantile
The alimentary education, let alone the relative behaviour, represent an important preliminary statement for a children perfect growth. The results of a not healthy nutrition or alimentary mistakes can produce several problems. The study aims to analyze the child and adolescent nutrition for families with economic difficulties that receive a (social and economic) benefit called “Reddito Minimo di Inserimento” (RMI), within the L’Aquila district area. For the valuation of nutrition state, it has been used the BMI (Body Mass Index), with the necessary corrections for sex and age. From the made analisys, the children’s about 33% is classifiable as “at risk of soprappeso” or as “soprappeso”, with prevalence for the males, above all in the classes of younger ages, like the most recent studies on the children’s nutrition.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11697/13297
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 0
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact