La contaminazione dell'artista apollineao. "Morte a Venezia" e "Le Baccanti"