La pretesa dei terzi alle azioni di prevenzione e ripristino del danno ambientale