Il pavimento cosmatesco in San Lorenzo f.l.M. a Roma e il restauro di Virginio Vespignani