«La letteratura e il male. Walter Siti, "Resistere non serve a niente"