Questo contributo esamina per la prima volta l’importante silloge dei ''Drammi musicali' (Roma, 1631) di Ottavio Tronsarelli. Scopo principale del lavoro è quello di far luce su committenti, circostanze e possibili datazioni di almeno una parte di questi drammi, e di ipotizzare il nome di qualche compositore delle musiche, al momento tutti sconosciuti ad eccezione di uno, J.H. Kapsberger, autore del ''Fetonte''. In secondo luogo, questo lavoro intende fare ordine tra i diversi generi di poesia per musica esemplificati da questi eterogenei componimenti, riuniti dal poeta sotto la generica etichetta di ''Drammi musicali'', al fine di mostrarne l’aderenza alle diverse pratiche musicali e drammatiche allora in uso più che alle nostre astratte categorie storiografiche. Infine vengono fatte alcune considerazioni sulla metrica dei componimenti in rapporto alla musica e su alcuni elementi della drammaturgia emergenti da alcune didascalie apposte dal poeta a margine dei libretti.

The article examines for the first time the relevant collection of the “Drammi musicali” (Rome, 1631) by Ottavio Tronsarelli. Primarily, this study aims to throw light on patronage, circumstances and dating of at least a part of these “drammi”, and to guess the name of possible composers of music, which presently are all unknown, except J.H. Kapsberger, which set to music the dramma “Fetonte”. Secondly, this study aims to discern different genres of ‘poesia per musica’, which are exemplified in these heterogenous works, labelled by the author as “drammi musicali”, to the purpose of showing the relationship with various performance practices, both musical and theatrical, of their age, rather than our current categories of music history. Finally, this study considers some aspects of metrics of the ‘drammi’ in relation with the music setting, as well as some dramaturgical aspects arising from stage directions, which sometimes author placed on the margin of the text.

«Dolcezza, brevità e chiarezza, vere e sole qualità de’ componimenti musicali». Ottavio Tronsarelli e i suoi «Drammi musicali»

MORELLI, ARNALDO
2015

Abstract

Questo contributo esamina per la prima volta l’importante silloge dei ''Drammi musicali' (Roma, 1631) di Ottavio Tronsarelli. Scopo principale del lavoro è quello di far luce su committenti, circostanze e possibili datazioni di almeno una parte di questi drammi, e di ipotizzare il nome di qualche compositore delle musiche, al momento tutti sconosciuti ad eccezione di uno, J.H. Kapsberger, autore del ''Fetonte''. In secondo luogo, questo lavoro intende fare ordine tra i diversi generi di poesia per musica esemplificati da questi eterogenei componimenti, riuniti dal poeta sotto la generica etichetta di ''Drammi musicali'', al fine di mostrarne l’aderenza alle diverse pratiche musicali e drammatiche allora in uso più che alle nostre astratte categorie storiografiche. Infine vengono fatte alcune considerazioni sulla metrica dei componimenti in rapporto alla musica e su alcuni elementi della drammaturgia emergenti da alcune didascalie apposte dal poeta a margine dei libretti.
The article examines for the first time the relevant collection of the “Drammi musicali” (Rome, 1631) by Ottavio Tronsarelli. Primarily, this study aims to throw light on patronage, circumstances and dating of at least a part of these “drammi”, and to guess the name of possible composers of music, which presently are all unknown, except J.H. Kapsberger, which set to music the dramma “Fetonte”. Secondly, this study aims to discern different genres of ‘poesia per musica’, which are exemplified in these heterogenous works, labelled by the author as “drammi musicali”, to the purpose of showing the relationship with various performance practices, both musical and theatrical, of their age, rather than our current categories of music history. Finally, this study considers some aspects of metrics of the ‘drammi’ in relation with the music setting, as well as some dramaturgical aspects arising from stage directions, which sometimes author placed on the margin of the text.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11697/16087
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact