«Dolcezza, brevità e chiarezza, vere e sole qualità de’ componimenti musicali». Ottavio Tronsarelli e i suoi «Drammi musicali»