Bartolommeo Capasso, Benedetto Croce e la storiografia sul Mezzogiorno