L'inconscio anedipico e antiedipico di Deleuze Guattari rielabora la nozione di inconscio reale di Lacan. La sua struttura è quella del campo trascendendtale desoggettivizzato del primo Sartre e della superficie assoluta di Ruyer.

Verso l'immanenza assoluta. Genealogia dell'inconscio anti-edipico

RONCHI, ROCCO
2013

Abstract

L'inconscio anedipico e antiedipico di Deleuze Guattari rielabora la nozione di inconscio reale di Lacan. La sua struttura è quella del campo trascendendtale desoggettivizzato del primo Sartre e della superficie assoluta di Ruyer.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11697/16522
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact