Su un particolare caso di genodermatosi