La visibilità “mediata” del potere. I presupposti teoretici della comunicazione (Escher E.)