Partenope appestata: poesia, riflessione morale e scienza medica intorno alla peste del 1656