Ossido di ferro superparamagnetico nella diagnosi differenziale delle lesioni focali epatiche con apparecchio di risonanza magnetica da 0,5 Tesla.