Tali mutui fondiari sono così strutturati: un mutuo immediato e un mutuo da assegnazione, entrambi a rata costante. Il mutuo immediato è un finanziamento senza ammortamento, la cui rata costante viene ripartita tra la rata di preammortamento e la rata di risparmio edilizio. Più specificatamente, detti mutui sono caratterizzati dalle seguenti tre componenti:  preammortamento, consistente nel pagamento dei soli interessi per un periodo assegnato;  contratto di risparmio edilizio, consistente nel pagamento, durante lo stesso periodo del preammortamento, di una quota costante destinata, in base ad un fissato tasso di remunerazione, all’accumulo di un montante finale;  contratto di mutuo, con ammortamento “alla francese”, per l’estinzione del debito contratto inizialmente, al netto dell’importo accumulato tramite il contratto di risparmio edilizio. Le diverse attività finanziarie sopra indicate, pur in assenza di una specifica indicazione contrattuale, sono state valutate, dalla Banca mutuante BHW, nel regime finanziario della capitalizzazione composta, con tassi di interesse nominali differenziati. Poiché il contratto di finanziamento prevede l’uguaglianza tra la rata globale del primo periodo (quota interesse di preammortamento e quota di accumulo del risparmio edilizio) e la rata del secondo periodo (rata di ammortamento “alla francese”), il contratto stesso costituisce un “unicum”, in quanto la rata del secondo periodo può essere definita solo dopo aver calcolato il montante relativo al versamento delle quote del risparmio edilizio le quali però, a loro volta, essendo date dalla differenza tra tale rata e gli interessi di preammortamento, comportano la conoscenza preventiva di tale rata.

Sull’unicità del contratto di mutuo con clausola del con-tratto edilizio: il caso dei mutui della BHW Bausparkas-se AG. Un’applicazione dei principi e dei metodi dell’algebra lineare

Annibali Antonio;Barracchini Carla
;
2021

Abstract

Tali mutui fondiari sono così strutturati: un mutuo immediato e un mutuo da assegnazione, entrambi a rata costante. Il mutuo immediato è un finanziamento senza ammortamento, la cui rata costante viene ripartita tra la rata di preammortamento e la rata di risparmio edilizio. Più specificatamente, detti mutui sono caratterizzati dalle seguenti tre componenti:  preammortamento, consistente nel pagamento dei soli interessi per un periodo assegnato;  contratto di risparmio edilizio, consistente nel pagamento, durante lo stesso periodo del preammortamento, di una quota costante destinata, in base ad un fissato tasso di remunerazione, all’accumulo di un montante finale;  contratto di mutuo, con ammortamento “alla francese”, per l’estinzione del debito contratto inizialmente, al netto dell’importo accumulato tramite il contratto di risparmio edilizio. Le diverse attività finanziarie sopra indicate, pur in assenza di una specifica indicazione contrattuale, sono state valutate, dalla Banca mutuante BHW, nel regime finanziario della capitalizzazione composta, con tassi di interesse nominali differenziati. Poiché il contratto di finanziamento prevede l’uguaglianza tra la rata globale del primo periodo (quota interesse di preammortamento e quota di accumulo del risparmio edilizio) e la rata del secondo periodo (rata di ammortamento “alla francese”), il contratto stesso costituisce un “unicum”, in quanto la rata del secondo periodo può essere definita solo dopo aver calcolato il montante relativo al versamento delle quote del risparmio edilizio le quali però, a loro volta, essendo date dalla differenza tra tale rata e gli interessi di preammortamento, comportano la conoscenza preventiva di tale rata.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11697/191159
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact