Considerazioni medico legali su un caso controverso di infezione post-trasfusionale da virus epatitico