Le ricerche sullo sviluppo della rete semantica presenti in letteratura sono numerose e sono state condotte sui processi sottostanti la strutturazione della capacità semantica utilizzando diversi approcci di studio. Nel presente lavoro abbiamo studiato lo sviluppo e l’utilizzo delle categorie di associazione semantica in età pre-scolare e scolare. L’obiettivo è la verifica della presenza e dell’uso di categorie semantiche nel periodo dello sviluppo cognitivo e se dipenda dall’inserimento in un percorso scolastico strutturato, o sia ascrivibile all’esperienza diretta del bambino; le ipotesi che abbiamo voluto verificare sono la progressività della competenza nell’utilizzazione di categorie associative nel corso della infanzia e che la competenza nell’uso delle categorie di associazione non sia dovuta alla scolarizzazione. Alla presente ricerca hanno partecipato 129 bambini (64 maschi e 65 femmine) di età compresa tra i 50,8 mesi (±3.0) ed i 92,4 mesi (±4,0), divisi in 4 gruppi, dal secondo anno di scuola materna al secondo anno della scuola elementare. I bambini sono stati sottoposti ad un compito di associazione semantica. Le categorie prese in considerazione sono: Funzione, Parte-tutto, Contiguità, Attributo, Superordinata. I risultati hanno evidenziato la presenza di differenze significative nell’uso delle cinque categorie in relazione all’età dei bambini. In particolare, la capacità di utilizzare la Funzione è apparsa significativamente migliore rispetto alla categoria Superordinata; inoltre le differenze tra le categorie variano con il crescere dell’età.

Studies on the development of semantic networks are numerous in literature; researchers have analyzed the processes using different approaches. In this study we investigated the development and the use of semantic categories in preschool and school children. Our objective was to verify the presence and the use of semantic categories in cognitive development; the study aimed at analyzing the progression of competence in using associative categories in infancy. One hundred and twenty-nine children were involved (64 males and 65 females), aged between 50.8 months (± 3.0) and 92.4 months (± 4.0), divided into 4 groups, from the second year of maternal school to the second year of primary school. The children were presented with a test of semantic association. The categories analyzed were: function, part/all, contiguity, attribute, superordinate. Results showed the presence of significant differences in the five categories in relation to age. Particularly, the ability to use the function was significantly better than the category superordinate; also differences between categories vary with age.

Capacità di associazione semantica nei bambini in età prescolare e scolare

DI GIACOMO, DINA;
2009

Abstract

Le ricerche sullo sviluppo della rete semantica presenti in letteratura sono numerose e sono state condotte sui processi sottostanti la strutturazione della capacità semantica utilizzando diversi approcci di studio. Nel presente lavoro abbiamo studiato lo sviluppo e l’utilizzo delle categorie di associazione semantica in età pre-scolare e scolare. L’obiettivo è la verifica della presenza e dell’uso di categorie semantiche nel periodo dello sviluppo cognitivo e se dipenda dall’inserimento in un percorso scolastico strutturato, o sia ascrivibile all’esperienza diretta del bambino; le ipotesi che abbiamo voluto verificare sono la progressività della competenza nell’utilizzazione di categorie associative nel corso della infanzia e che la competenza nell’uso delle categorie di associazione non sia dovuta alla scolarizzazione. Alla presente ricerca hanno partecipato 129 bambini (64 maschi e 65 femmine) di età compresa tra i 50,8 mesi (±3.0) ed i 92,4 mesi (±4,0), divisi in 4 gruppi, dal secondo anno di scuola materna al secondo anno della scuola elementare. I bambini sono stati sottoposti ad un compito di associazione semantica. Le categorie prese in considerazione sono: Funzione, Parte-tutto, Contiguità, Attributo, Superordinata. I risultati hanno evidenziato la presenza di differenze significative nell’uso delle cinque categorie in relazione all’età dei bambini. In particolare, la capacità di utilizzare la Funzione è apparsa significativamente migliore rispetto alla categoria Superordinata; inoltre le differenze tra le categorie variano con il crescere dell’età.
Studies on the development of semantic networks are numerous in literature; researchers have analyzed the processes using different approaches. In this study we investigated the development and the use of semantic categories in preschool and school children. Our objective was to verify the presence and the use of semantic categories in cognitive development; the study aimed at analyzing the progression of competence in using associative categories in infancy. One hundred and twenty-nine children were involved (64 males and 65 females), aged between 50.8 months (± 3.0) and 92.4 months (± 4.0), divided into 4 groups, from the second year of maternal school to the second year of primary school. The children were presented with a test of semantic association. The categories analyzed were: function, part/all, contiguity, attribute, superordinate. Results showed the presence of significant differences in the five categories in relation to age. Particularly, the ability to use the function was significantly better than the category superordinate; also differences between categories vary with age.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Ricerche di Psicologia 2009-1.pdf

non disponibili

Licenza: Non specificato
Dimensione 1.38 MB
Formato Adobe PDF
1.38 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11697/21479
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 1
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact