Proposta per una lettura unitaria del "De Magistro" di Agostino