Ritardo Mentale, Sindrome di Down ed Autonomia Cognitivo-Comportamentale: proposta di un protocollo di intervento