Perché i professori universitari fanno quello che fanno? Cosa professano? Pagati per pensare, produrre e trasmettere sapere, non appena varcano la soglia dell’accademia molti di loro smarriscono la strada che per statuto sarebbero tenuti a percorrere. Prendendo spunto da vicende autobiografiche, il libro pone interrogativi sullo “stato delle cose presenti” nell’università italiana: sulla sopravvivenza di pochi maestri; sulla moltiplicazione della casta dei professori negli ingranaggi del potere; sulla legge e sulla prassi del reclutamento di nuove leve tra scuole scientifiche e cartelli accademici. Il testo alza il velo di certe ipocrisie dall’interno, esplorando la distanza tra come potrebbe essere e come in effetti è il mondo universitario. L’autore, professore pure lui, descrive il proprio ambiente di lavoro senza misericordia: ma appunto per questo, nel prenderlo sul serio, tiene viva l’idea della sua ragion d’essere, traendo personale ispirazione dalla ricerca e dalle sue inevitabili conseguenze.

Intellettuali del giorno dopo

GAFFURI, LUIGI
2008-01-01

Abstract

Perché i professori universitari fanno quello che fanno? Cosa professano? Pagati per pensare, produrre e trasmettere sapere, non appena varcano la soglia dell’accademia molti di loro smarriscono la strada che per statuto sarebbero tenuti a percorrere. Prendendo spunto da vicende autobiografiche, il libro pone interrogativi sullo “stato delle cose presenti” nell’università italiana: sulla sopravvivenza di pochi maestri; sulla moltiplicazione della casta dei professori negli ingranaggi del potere; sulla legge e sulla prassi del reclutamento di nuove leve tra scuole scientifiche e cartelli accademici. Il testo alza il velo di certe ipocrisie dall’interno, esplorando la distanza tra come potrebbe essere e come in effetti è il mondo universitario. L’autore, professore pure lui, descrive il proprio ambiente di lavoro senza misericordia: ma appunto per questo, nel prenderlo sul serio, tiene viva l’idea della sua ragion d’essere, traendo personale ispirazione dalla ricerca e dalle sue inevitabili conseguenze.
978-88-207-4272-0
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11697/28248
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact