La struttura del volume risponde alla volontà degli autori di integrare e collocare la dimensione teorica e progettuale dell'architettura nel dinamico ed eccezionale processo di trasformazione urbana e territoriale che ha caratterizzato l’Ottocento. A tale obiettivo corrisponde la suddivisione del racconto storiografico nelle due parti, ‘Temi e problemi’ e ‘Città e architetture’: due chiavi di lettura e tracce narrative che vogliono stimolare riflessioni ad ampio spettro, inserendosi come un laser nella fitta trama dei percorsi culturali dell’architettura, lungo i quali si articola l’opera dei protagonisti di questa specifica storia europea. La prima parte, ‘Temi e problemi’, si articola in quattro capitoli – Territori, città, architetture; Utopie, teorie, professioni; Arte, scienza, tecnica; Archeologia, storia, progetto – concepiti come quadri critico-conoscitivi, tesi a orientare l’attenzione dei lettori verso le grandi questioni e a offrire un’immagine d’insieme dello spirito dell’epoca. Tematiche che costituiscono la filigrana entro la quale si collocano la produzione architettonica e gli interventi urbani delle singole nazioni, vicende esaminate nella seconda parte del volume, ‘Città e architetture’, secondo una rigorosa scansione storico-geografica e analitico-cronologica degli eventi.

Architettura e città nell'Ottocento. Percorsi e protagonisti di una storia europea,

CIRANNA, SIMONETTA;
2011

Abstract

La struttura del volume risponde alla volontà degli autori di integrare e collocare la dimensione teorica e progettuale dell'architettura nel dinamico ed eccezionale processo di trasformazione urbana e territoriale che ha caratterizzato l’Ottocento. A tale obiettivo corrisponde la suddivisione del racconto storiografico nelle due parti, ‘Temi e problemi’ e ‘Città e architetture’: due chiavi di lettura e tracce narrative che vogliono stimolare riflessioni ad ampio spettro, inserendosi come un laser nella fitta trama dei percorsi culturali dell’architettura, lungo i quali si articola l’opera dei protagonisti di questa specifica storia europea. La prima parte, ‘Temi e problemi’, si articola in quattro capitoli – Territori, città, architetture; Utopie, teorie, professioni; Arte, scienza, tecnica; Archeologia, storia, progetto – concepiti come quadri critico-conoscitivi, tesi a orientare l’attenzione dei lettori verso le grandi questioni e a offrire un’immagine d’insieme dello spirito dell’epoca. Tematiche che costituiscono la filigrana entro la quale si collocano la produzione architettonica e gli interventi urbani delle singole nazioni, vicende esaminate nella seconda parte del volume, ‘Città e architetture’, secondo una rigorosa scansione storico-geografica e analitico-cronologica degli eventi.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11697/28285
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact