Il lavoro analizza il percorso che ha portato al riconoscimento della applicabilità, nell’ambito del diritto amministrativo, dei principi di buona fede e del legittimo affidamento del privato. Preceduta da una analisi a carattere teorico sulla affermazione del principio di buona fede nel diritto civile, la ricerca si è sviluppata lungo il percorso che ha portato al superamento della ritenuta incompatibilità tra interresse pubblico e buona fede, per poi dipanarsi sulle garanzie procedimentali e processuali a tutela della stessa. La seconda parte dell’analisi si è incentrata sul secondo elemento dell’endiadi e facendo seguito a degli spunti provenienti dalla comparazione, con il sistema britannico e con l’ordinamento comunitario, si sono approfonditi i profili inerenti le garanzie prestate dal sistema per la tutela del legittimo affidamento dei privati anche con riferimento ai profili risarcitori.

The book analyzes the path that led to the recognition of the applicability of the principles of good faith and legitimate expectations in administrative law. Preceded by a theoretical analysis of the affirmation of the principle of good faith in civil law, the research developed along the path that led to the overcoming of the incompatibility between public interest and good faith, before going on to analyze the procedural and judicial safeguards protecting the same. The second part of the volume focuses on the second element of the hendiadys and taking the comparison of the British and EU systems as its starting point analyzes those aspects that concern the guarantees provided by the legal system for the protection of the legitimate expectations of individuals with regard to compensation as well.

FUNZIONE AMMINISTRATIVA E OBBLIGHI DI CORRETTEZZA. PROFILI DI TUTELA DEL PRIVATO

GIANI, LOREDANA
2005

Abstract

Il lavoro analizza il percorso che ha portato al riconoscimento della applicabilità, nell’ambito del diritto amministrativo, dei principi di buona fede e del legittimo affidamento del privato. Preceduta da una analisi a carattere teorico sulla affermazione del principio di buona fede nel diritto civile, la ricerca si è sviluppata lungo il percorso che ha portato al superamento della ritenuta incompatibilità tra interresse pubblico e buona fede, per poi dipanarsi sulle garanzie procedimentali e processuali a tutela della stessa. La seconda parte dell’analisi si è incentrata sul secondo elemento dell’endiadi e facendo seguito a degli spunti provenienti dalla comparazione, con il sistema britannico e con l’ordinamento comunitario, si sono approfonditi i profili inerenti le garanzie prestate dal sistema per la tutela del legittimo affidamento dei privati anche con riferimento ai profili risarcitori.
88-89373-28-8
The book analyzes the path that led to the recognition of the applicability of the principles of good faith and legitimate expectations in administrative law. Preceded by a theoretical analysis of the affirmation of the principle of good faith in civil law, the research developed along the path that led to the overcoming of the incompatibility between public interest and good faith, before going on to analyze the procedural and judicial safeguards protecting the same. The second part of the volume focuses on the second element of the hendiadys and taking the comparison of the British and EU systems as its starting point analyzes those aspects that concern the guarantees provided by the legal system for the protection of the legitimate expectations of individuals with regard to compensation as well.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11697/28422
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact