La presente invenzione ha per oggetto un motore lineare per la propulsione per sistemi di trasporto a via guidata, anche ad altissime velocità, sia di tipo tradizionale con ruote sia di tipo non convenzionale. Il sistema di propulsione proposto, consta di: - Equipaggiamento, solidale alla via di corsa, composto da una guidovia bilatera in ferro con magneti permanenti che generano un campo magnetico statico bipolare lungo la direzione del moto; - Equipaggiamento, posto a bordo del veicolo, costituito da avvolgimenti conduttori, inseriti in modo lasco all'interno della suddetta guidovia, alimentati in corrente continua e con segno opportuno, tramite inverter comandato da un apposito sistema provvisto di sensori di posizione in grado di rilevare istantaneamente la posizione relativa degli avvolgimenti rispetto alle polarità della guidovia. L’interazione elettro-magnetica tra le correnti degli avvolgimenti e il campo della guidovia genera, lungo la direzione longitudinale della via di corsa, una spinta in grado di accelerare o decelerare il veicolo senza produrre, nelle restanti direzioni, forze attrattive o repulsive. Le modalità di funzionamento del sistema di propulsione proposto sono regolabili esclusivamente da bordo del veicolo: la variazione del segno e la modulazione della tensione di alimentazione consentono rispettivamente di condizionare il verso e l'entità della spinta.

“MOTORE LINEARE STEPPER BIPOLARE, PER LA PROPULSIONE DI SISTEMI DI TRASPORTO A VIA GUIDATA, REALIZZATO CON AVVOLGIMENTI ECCITATI IN CC., POSTI A BORDO DEL VEICOLO, INTERAGENTI CON MAGNETI PERMANENTI DISTRIBUITI SU GUIDOVIA BILATERA IN MATERIALE FERROMAGNETICO, SOLIDALE ALLA VIA DI CORSA”

D'OVIDIO, GINO;
2007

Abstract

La presente invenzione ha per oggetto un motore lineare per la propulsione per sistemi di trasporto a via guidata, anche ad altissime velocità, sia di tipo tradizionale con ruote sia di tipo non convenzionale. Il sistema di propulsione proposto, consta di: - Equipaggiamento, solidale alla via di corsa, composto da una guidovia bilatera in ferro con magneti permanenti che generano un campo magnetico statico bipolare lungo la direzione del moto; - Equipaggiamento, posto a bordo del veicolo, costituito da avvolgimenti conduttori, inseriti in modo lasco all'interno della suddetta guidovia, alimentati in corrente continua e con segno opportuno, tramite inverter comandato da un apposito sistema provvisto di sensori di posizione in grado di rilevare istantaneamente la posizione relativa degli avvolgimenti rispetto alle polarità della guidovia. L’interazione elettro-magnetica tra le correnti degli avvolgimenti e il campo della guidovia genera, lungo la direzione longitudinale della via di corsa, una spinta in grado di accelerare o decelerare il veicolo senza produrre, nelle restanti direzioni, forze attrattive o repulsive. Le modalità di funzionamento del sistema di propulsione proposto sono regolabili esclusivamente da bordo del veicolo: la variazione del segno e la modulazione della tensione di alimentazione consentono rispettivamente di condizionare il verso e l'entità della spinta.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11697/29338
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact