Il follow-up del paziente operato di insufficienza cerebro-vascolare