Geografia: dall’oggetto al soggetto della scienza