L’approccio pterionale e la prevenzione del danno estetico