Introduzione a "Il dialogo e la distanza"