Essere sensibili alle profondità segrete di ogni creatura vivente e al valore della sua esistenza; aprirsi “al momento di amore per il mondo”: ecco le qualità che l’uomo deve conquistare, secondo il pensiero orteghiano, perché esse non possono avvenire con un semplice atto spontaneo di consenso all’ascolto dei nostri palpiti vitali ma, al contrario, necessitano di una sensibilità particolare da educare con l’esercizio continuo, attraverso un vero e proprio metodo rigoroso che permetta all’uomo di giungere al continente sommerso del cuore o del proprio sentire originario, in chiave zambraniana, senza la pretesa di spingersi alla comprensione totale del suo mistero. Questo saggio si propone di riconoscere, attraverso le riflessioni più significative di Ortega y Gasset, gli aspetti caratterizzanti il poliedrico e affascinante pensatore madrileno e la rappresentazione vitale dell’uomo nel mondo.

Prefacio a Ortega y Gasset e la "vital curiosidad" filosofica

PARENTE, LUCIA MARIA GRAZIA
2013

Abstract

Essere sensibili alle profondità segrete di ogni creatura vivente e al valore della sua esistenza; aprirsi “al momento di amore per il mondo”: ecco le qualità che l’uomo deve conquistare, secondo il pensiero orteghiano, perché esse non possono avvenire con un semplice atto spontaneo di consenso all’ascolto dei nostri palpiti vitali ma, al contrario, necessitano di una sensibilità particolare da educare con l’esercizio continuo, attraverso un vero e proprio metodo rigoroso che permetta all’uomo di giungere al continente sommerso del cuore o del proprio sentire originario, in chiave zambraniana, senza la pretesa di spingersi alla comprensione totale del suo mistero. Questo saggio si propone di riconoscere, attraverso le riflessioni più significative di Ortega y Gasset, gli aspetti caratterizzanti il poliedrico e affascinante pensatore madrileno e la rappresentazione vitale dell’uomo nel mondo.
9788857519562
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11697/36833
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact