Negli anni novanta un Programma Speciale, proposto dal Governo Italiano e adottato dalla CEE, in attuazione di un’azione comunitaria specifica (Regolamento CEE n. 2618/80, proponeva 4 progetti operativi: a) Realizzazione o ripristino di centraline idroelettriche. b) Sperimentazione da fonti eoliche. c) Indagine sulle risorse idrauliche minori. d) Sperimentazione di energie da biogas. Per quanto riguarda il progetto c) l’ENEL promosse una Indagine sulle risorse idroelettriche minori residue nel Mezzogiorno d’Italia. L’obiettivo era di individuare siti idonei all’installazione di impianti idroelettrici di piccola potenza (fino a 3000 kW nominali).

Un micro impianto per la produzione di energia da acque reflue

LEOPARDI, Maurizio
2014-01-01

Abstract

Negli anni novanta un Programma Speciale, proposto dal Governo Italiano e adottato dalla CEE, in attuazione di un’azione comunitaria specifica (Regolamento CEE n. 2618/80, proponeva 4 progetti operativi: a) Realizzazione o ripristino di centraline idroelettriche. b) Sperimentazione da fonti eoliche. c) Indagine sulle risorse idrauliche minori. d) Sperimentazione di energie da biogas. Per quanto riguarda il progetto c) l’ENEL promosse una Indagine sulle risorse idroelettriche minori residue nel Mezzogiorno d’Italia. L’obiettivo era di individuare siti idonei all’installazione di impianti idroelettrici di piccola potenza (fino a 3000 kW nominali).
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11697/40653
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact