Il contributo mette in luce tre casi in cui le ricerche dialettologiche possono validamente integrare o anche, in parte, smentire alcune conclusioni raggiunte sulla storia linguistica di fenomeni propri di varie zone d'Italia (e in particolare sulla centralizzazione vocalica nel Sud, sulla posizione linguistica dell'Ascolano e sui vari tipi di metafonesi), mostrando come sia sempre necessaria, in riferimento alla ricostruzione di aspetti linguistici del passato, una stretta cooperazione tra dialettologia, geolinguistica, storia della lingua e filologia.

The paper takes into consideration three examples that show very well how dialectology and geolinguistics can often integrate or, in some cases, modify the interpretation of the history of various linguistic phenomena of Italo-romance (f. i. the development of central unstressed vowels in Southern Italy, the linguistic position of Ascoli Piceno or the different kinds of Umlaut). The reconstruction of the “linguistic past” should always be done with the cooperation of dialecotology. geolinguistics, linguistic history and philology.

Se il dialettologo “non serve”: tre casi di ricostruzione linguistica

AVOLIO, FRANCESCO
2010-01-01

Abstract

Il contributo mette in luce tre casi in cui le ricerche dialettologiche possono validamente integrare o anche, in parte, smentire alcune conclusioni raggiunte sulla storia linguistica di fenomeni propri di varie zone d'Italia (e in particolare sulla centralizzazione vocalica nel Sud, sulla posizione linguistica dell'Ascolano e sui vari tipi di metafonesi), mostrando come sia sempre necessaria, in riferimento alla ricostruzione di aspetti linguistici del passato, una stretta cooperazione tra dialettologia, geolinguistica, storia della lingua e filologia.
978-88-96312-09-4
The paper takes into consideration three examples that show very well how dialectology and geolinguistics can often integrate or, in some cases, modify the interpretation of the history of various linguistic phenomena of Italo-romance (f. i. the development of central unstressed vowels in Southern Italy, the linguistic position of Ascoli Piceno or the different kinds of Umlaut). The reconstruction of the “linguistic past” should always be done with the cooperation of dialecotology. geolinguistics, linguistic history and philology.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11697/41658
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact