L’inibitore dell’EGFR Getifinib (ZD1839) può avere un ruolo nel trattamento della malattia metastatica.