Infezione da Chlamidie pmeumomiae e sindromi ischemiche cardiache