Analisi paleoserologica dei resti scheletrici umani rinvenuti nella necropoli abruzzese di Pennapiedimonte (IV-III sec. a.C.).