L’impiego delle tecnologie dell’acciaio nell’architettura per la residenza ha da sempre rappresentato, per l’Italia, un ambito di sperimentazione circoscritto, condizionato dalla particolarità delle vicende storiche nazionali, e da un retroterra culturale in cui l’abitare mal si coniuga con l’idea di provvisorietà suggerito da questa tecnologia.

“La casa metallica”. Prototipi e progetti alla Triennale di Milano 1933-1935

MORGANTI, RENATO TEOFILO GIUSEPPE;TOSONE, ALESSANDRA
2011-01-01

Abstract

L’impiego delle tecnologie dell’acciaio nell’architettura per la residenza ha da sempre rappresentato, per l’Italia, un ambito di sperimentazione circoscritto, condizionato dalla particolarità delle vicende storiche nazionali, e da un retroterra culturale in cui l’abitare mal si coniuga con l’idea di provvisorietà suggerito da questa tecnologia.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11697/88701
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact