L’esperienza trentennale de L’Aquila nel campo della psicoeducazione con le famiglie delle persone affette da disturbi mentali