La chiesa di San Francesco a Sulmona conserva in controfacciata una sorta di trittico ad affresco con i miracoli di San Ludovico di Tolosa e una lunetta parimenti affrescata in un locale attualmente adibito a sacrestia, in cui sono raffigurati l’ingresso del giovane principe nell’ordine francescano e la sua consacrazione episcopale da parte di Bonifacio VIII. Il contributo intende rileggere questi dipinti trecenteschi – fra le poche sopravvivenze della chiesa medievale, radicalmente rifatta dopo il terremoto del 1706 – alla luce del contesto architettonico e del panorama confraternale sulmonese.

VITA, MIRACOLI E CULTO DI SAN LUDOVICO DI TOLOSA NELLA CHIESA DI SAN FRANCESCO DELLA SCARPA A SULMONA: INDIZI FIGURATIVI PER IL CONTESTO DEVOZIONALE

PASQUALETTI, CRISTIANA
2017-01-01

Abstract

La chiesa di San Francesco a Sulmona conserva in controfacciata una sorta di trittico ad affresco con i miracoli di San Ludovico di Tolosa e una lunetta parimenti affrescata in un locale attualmente adibito a sacrestia, in cui sono raffigurati l’ingresso del giovane principe nell’ordine francescano e la sua consacrazione episcopale da parte di Bonifacio VIII. Il contributo intende rileggere questi dipinti trecenteschi – fra le poche sopravvivenze della chiesa medievale, radicalmente rifatta dopo il terremoto del 1706 – alla luce del contesto architettonico e del panorama confraternale sulmonese.
978-88-6809-153-8
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11697/112064
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact