Scritto in sinergia da autrici e autori specializzati nei processi dell’apprendimento e nella psicologia dello sviluppo e dell’educazione, Psicologia per insegnare si rivolge a chi aspira a diventare insegnante nella Scuola secondaria di primo o secondo grado. Espone le conoscenze di base sui processi cognitivi, emotivi e sociali di ragazze e ragazzi nella fase adolescenziale per poi passare alle tematiche psicosociali ricorrenti in questa fase di vita, alla psicologia dell’adolescente in relazione al contesto classe, al gruppo dei pari e agli adulti di riferimento. Al futuro insegnante vengono forniti strumenti teorici utili per una lettura del comportamento delle sue studentesse e dei suoi studenti, e per cogliere la richiesta sottostante di ascolto, aiuto, cambiamento, intervento, ma anche per intercettare i comportamenti a rischio e le situazioni di sopraffazione e disagio. La prima parte del volume presenta le diverse concezioni dell’intelligenza (cap. 1), descrive la relazione tra emozioni e processi cognitivi (cap. 2), spiega il concetto di metacognizione (cap. 3), delinea la formazione dell’identità (cap. 4) e traccia gli aspetti caratteristici dello sviluppo delle competenze sociali (cap. 5). La seconda parte, centrata invece sul contesto scolastico, ne prende in esame i temi più classici: il successo scolastico (cap. 6), il fenomeno del bullismo e le dinamiche antisociali (cap. 7), le dinamiche dei gruppi (cap. 8), le modalità di comunicazione e di relazione (cap. 9), la sfida della scuola interculturale (cap. 10), le questioni relative alla didattica innovativa (cap. 11), e si conclude con una riflessione sulla professione del docente (cap. 12) e sulle trasformazioni che sta attraversando questo ruolo.

Psicologia per insegnare. Un percorso di formazione

D'AMICO, S.;PICCARDI, L.
2019

Abstract

Scritto in sinergia da autrici e autori specializzati nei processi dell’apprendimento e nella psicologia dello sviluppo e dell’educazione, Psicologia per insegnare si rivolge a chi aspira a diventare insegnante nella Scuola secondaria di primo o secondo grado. Espone le conoscenze di base sui processi cognitivi, emotivi e sociali di ragazze e ragazzi nella fase adolescenziale per poi passare alle tematiche psicosociali ricorrenti in questa fase di vita, alla psicologia dell’adolescente in relazione al contesto classe, al gruppo dei pari e agli adulti di riferimento. Al futuro insegnante vengono forniti strumenti teorici utili per una lettura del comportamento delle sue studentesse e dei suoi studenti, e per cogliere la richiesta sottostante di ascolto, aiuto, cambiamento, intervento, ma anche per intercettare i comportamenti a rischio e le situazioni di sopraffazione e disagio. La prima parte del volume presenta le diverse concezioni dell’intelligenza (cap. 1), descrive la relazione tra emozioni e processi cognitivi (cap. 2), spiega il concetto di metacognizione (cap. 3), delinea la formazione dell’identità (cap. 4) e traccia gli aspetti caratteristici dello sviluppo delle competenze sociali (cap. 5). La seconda parte, centrata invece sul contesto scolastico, ne prende in esame i temi più classici: il successo scolastico (cap. 6), il fenomeno del bullismo e le dinamiche antisociali (cap. 7), le dinamiche dei gruppi (cap. 8), le modalità di comunicazione e di relazione (cap. 9), la sfida della scuola interculturale (cap. 10), le questioni relative alla didattica innovativa (cap. 11), e si conclude con una riflessione sulla professione del docente (cap. 12) e sulle trasformazioni che sta attraversando questo ruolo.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11697/134528
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact