Una relazione di Carlo Cassola