'Quando entra l'invisibile': dal quadro animato ai fantasmi