Qualche riflessione su "Descent into Limbo" (1992) di Anish Kapoor