Risposta di Lucilla Spetia a Nicola Morato