Con il progetto di ricerca da cui ha avuto origine il presente volume e una mostra (L'Aquila, Palazzo dell'Emiciclo, 10 settembre-8 dicembre) si è inteso studiare le peculiarità decorative e i contesti originari di produzione e fruizioni dei codici miniati che, a partire dal 1789, furono trasferiti dai conventi francescani abruzzesi nella Real Biblioteca di Napoli. Con un approccio multidisciplinare sono state inoltre indagate le caratteristiche liturgico-musicali e illustrative dei grandi codici destinati alle celebrazioni nei cori delle chiese francescane, che, risparmiati dalle soppressioni, furono trasferiti nelle biblioteche pubbliche abruzzesi a seguito delle leggi eversive del Regno d’Italia. Questi e altri argomenti sono oggetto dei saggi che costituiscono la prima parte del volume; ad essa segue il catalogo, che fornisce il primo repertorio completo dei codici miniati dai conventi francescani d’Abruzzo oggi nella Biblioteca Nazionale “Vittorio Emanuele III” di Napoli. Il catalogo è comprensivo dei dieci esemplari esposti nella mostra aquilana del 2021.

“Abbondano di così fatte rarità”: codici miniati dai conventi francescani d’Abruzzo, con il catalogo dei manoscritti conservati nella Biblioteca Nazionale "Vittorio Emanuele III" di Napoli

A. Improta;C. Pasqualetti
2021

Abstract

Con il progetto di ricerca da cui ha avuto origine il presente volume e una mostra (L'Aquila, Palazzo dell'Emiciclo, 10 settembre-8 dicembre) si è inteso studiare le peculiarità decorative e i contesti originari di produzione e fruizioni dei codici miniati che, a partire dal 1789, furono trasferiti dai conventi francescani abruzzesi nella Real Biblioteca di Napoli. Con un approccio multidisciplinare sono state inoltre indagate le caratteristiche liturgico-musicali e illustrative dei grandi codici destinati alle celebrazioni nei cori delle chiese francescane, che, risparmiati dalle soppressioni, furono trasferiti nelle biblioteche pubbliche abruzzesi a seguito delle leggi eversive del Regno d’Italia. Questi e altri argomenti sono oggetto dei saggi che costituiscono la prima parte del volume; ad essa segue il catalogo, che fornisce il primo repertorio completo dei codici miniati dai conventi francescani d’Abruzzo oggi nella Biblioteca Nazionale “Vittorio Emanuele III” di Napoli. Il catalogo è comprensivo dei dieci esemplari esposti nella mostra aquilana del 2021.
978-88-85795-75-4
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
CODICI MINIATI 2.zip

solo utenti autorizzati

Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: Copyright dell'editore
Dimensione 9.57 MB
Formato Zip File
9.57 MB Zip File   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11697/174293
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact