La rappresentazione simbolica di relazioni tra numeri viene spesso introdotta nella scuola media. Vari autori sostengono che l’adozione di un paradigma relazionale e l’uso di rappresentazioni grafiche possono supportare gli studenti nel primo approccio all’algebra, tuttavia esempi di sequenze didattiche del genere non sono ancora largamente diffusi. Si propone un esempio ispirato al lavoro di Castellini (2016) e, all’interno di un design quasi-sperimentale, se ne valuta l’efficacia usando uno strumento di valutazione appositamente sviluppato che comprende tutte e cinque le componenti dell’apprendimento della matematica di Fandiño Pinilla. Si nota una particolare efficacia in termini di apprendimento strategico e significativi progressi in termini comunicativi.

The symbolic representation of relations between numbers is often introduced in lower secondary school. Many authors claim that a relational paradigm and the use of graphical representations may support students in approaching algebra. However, examples of such teaching sequences are still not widespread in schools. We propose an example inspired by Castellini’s work (Castellini, 2016) and adopting a quasi-experimental design we evaluate its effectiveness. An ad hoc instrument for assessment has been develop considering the five components of mathematical learning by Fandiño Pinilla. Data show a specific effectiveness in relation to problem solving, and significant progress in communicational learning.

Un esempio di introduzione del paradigma relazionale nella scuola media.

Alice Lemmo;Andrea Maffia
2021

Abstract

The symbolic representation of relations between numbers is often introduced in lower secondary school. Many authors claim that a relational paradigm and the use of graphical representations may support students in approaching algebra. However, examples of such teaching sequences are still not widespread in schools. We propose an example inspired by Castellini’s work (Castellini, 2016) and adopting a quasi-experimental design we evaluate its effectiveness. An ad hoc instrument for assessment has been develop considering the five components of mathematical learning by Fandiño Pinilla. Data show a specific effectiveness in relation to problem solving, and significant progress in communicational learning.
La rappresentazione simbolica di relazioni tra numeri viene spesso introdotta nella scuola media. Vari autori sostengono che l’adozione di un paradigma relazionale e l’uso di rappresentazioni grafiche possono supportare gli studenti nel primo approccio all’algebra, tuttavia esempi di sequenze didattiche del genere non sono ancora largamente diffusi. Si propone un esempio ispirato al lavoro di Castellini (2016) e, all’interno di un design quasi-sperimentale, se ne valuta l’efficacia usando uno strumento di valutazione appositamente sviluppato che comprende tutte e cinque le componenti dell’apprendimento della matematica di Fandiño Pinilla. Si nota una particolare efficacia in termini di apprendimento strategico e significativi progressi in termini comunicativi.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
153-Articolo-916-1-9-20211005.pdf

accesso aperto

Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: Dominio pubblico
Dimensione 777.01 kB
Formato Adobe PDF
777.01 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11697/174712
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact