Nel corso degli ultimi decenni, i movimenti sociali hanno allargato il loro raggio d’azione, adottando una prospettiva sempre più globale. La letteratura sulla globalizzazione ha contribuito alla nascita e allo sviluppo di quella che solitamente viene definita da molti intellettuali, soprattutto sociologi, la società civile globale. Lo Stato-nazione come spazio politico e territoriale del conflitto non costituisce più dunque l’unica arena della protesta: esso rimane però l’attore dominante e il luogo principale di ogni tipo di politica, inclusa quella fondata sul conflitto. Infatti, la dimensione locale è rimasta preponderante soprattutto in relazione alla crisi economica che si è resa evidente anche in Italia a partire dal 2007. In tale contesto, nel saggio si propone una riflessione sociologica sulle strategie adottate dai movimenti sociali in Italia riguardo al diritto all’abitare e la loro funzione sociale in un contesto caratterizzato da una crisi economico-finanziaria che ancora persiste. La riflessione sviluppata tiene conto, dunque, sia dei cambiamenti macro-sociali sia dei mutamenti identitari nei processi interni ai movimenti stessi.

Sul diritto all’abitare in Italia. Il ruolo dei movimenti sociali in tempo di crisi

Gianturco, Giovanna;Colella, Francesca
2018

Abstract

Nel corso degli ultimi decenni, i movimenti sociali hanno allargato il loro raggio d’azione, adottando una prospettiva sempre più globale. La letteratura sulla globalizzazione ha contribuito alla nascita e allo sviluppo di quella che solitamente viene definita da molti intellettuali, soprattutto sociologi, la società civile globale. Lo Stato-nazione come spazio politico e territoriale del conflitto non costituisce più dunque l’unica arena della protesta: esso rimane però l’attore dominante e il luogo principale di ogni tipo di politica, inclusa quella fondata sul conflitto. Infatti, la dimensione locale è rimasta preponderante soprattutto in relazione alla crisi economica che si è resa evidente anche in Italia a partire dal 2007. In tale contesto, nel saggio si propone una riflessione sociologica sulle strategie adottate dai movimenti sociali in Italia riguardo al diritto all’abitare e la loro funzione sociale in un contesto caratterizzato da una crisi economico-finanziaria che ancora persiste. La riflessione sviluppata tiene conto, dunque, sia dei cambiamenti macro-sociali sia dei mutamenti identitari nei processi interni ai movimenti stessi.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Gianturco_diritto-all'abitare_2018.pdf

non disponibili

Dimensione 3.31 MB
Formato Adobe PDF
3.31 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11697/178275
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact