La migrazione di gruppi di persone a causa dei mutamenti del proprio habitat è un fenomeno registrato in molteplici forme nel corso dell’intera storia dell’umanità. Tuttavia, l’accelerazione dei processi di degradazione e/o di mutamento dell’ambiente, tanto in termini di frequenza quanto di intensità dei fenomeni stessi, ha assunto e sta assumendo sempre più un ruolo crescente tra le cause di migrazione forzata. Tale fenomeno desta particolare preoccupazione sul piano ambientale, umanitario, sociale, politico ed economico. In tal senso, si tratta indubbiamente di una delle più complesse sfide mondiali nella società contemporanea. Le migrazioni indotte da motivi di carattere ambientale hanno attirato l’attenzione di ricercatori accademici, istituzioni politiche e organizzazioni della società civile, dando vita ad un vitale dibattito che può e deve essere implementato e sostenuto al di là delle differenze tra approcci e posizioni, perché si possa intraprendere un cammino comune verso il riconoscimento della necessità di intensificare gli sforzi indirizzati alla comprensione del problema e alla definizione delle politiche per affrontarlo.

I cambiamenti climatici e le migrazioni

COLELLA F
2018

Abstract

La migrazione di gruppi di persone a causa dei mutamenti del proprio habitat è un fenomeno registrato in molteplici forme nel corso dell’intera storia dell’umanità. Tuttavia, l’accelerazione dei processi di degradazione e/o di mutamento dell’ambiente, tanto in termini di frequenza quanto di intensità dei fenomeni stessi, ha assunto e sta assumendo sempre più un ruolo crescente tra le cause di migrazione forzata. Tale fenomeno desta particolare preoccupazione sul piano ambientale, umanitario, sociale, politico ed economico. In tal senso, si tratta indubbiamente di una delle più complesse sfide mondiali nella società contemporanea. Le migrazioni indotte da motivi di carattere ambientale hanno attirato l’attenzione di ricercatori accademici, istituzioni politiche e organizzazioni della società civile, dando vita ad un vitale dibattito che può e deve essere implementato e sostenuto al di là delle differenze tra approcci e posizioni, perché si possa intraprendere un cammino comune verso il riconoscimento della necessità di intensificare gli sforzi indirizzati alla comprensione del problema e alla definizione delle politiche per affrontarlo.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Scheda_Migranti climatici_Colella F.pdf

non disponibili

Dimensione 531.02 kB
Formato Adobe PDF
531.02 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11697/178291
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact