In questo capitolo, la città si caratterizza come orizzonte privilegiato per lo studio dei movimenti sociali e dei conflitti contemporanei: essi, nelle ultime due decadi, hanno allargato il loro raggio d’azione, adottando una prospettiva sempre più globale. Pur essendo stati realizzati molti studi sui diversi movimenti, transnazionali e nazionali, la partecipazione delle donne migranti ai movimenti sociali autoctoni rimane un campo ancora poco studiato. Tale issue rappresenta un’emblematica lente di ingrandimento per alcuni interessanti mutamenti socio-culturali che riguardano gli/le immigrati/e nel nostro paese, soprattutto in un’ottica di radicamento e di integrazione delle comunità straniere nel tessuto sociale italiano.

Verso un riconoscimento della cittadinanza femminile migrante. La partecipazione delle donne immigrate ai movimenti sociali per il diritto alla casa

Colella Francesca;
2019

Abstract

In questo capitolo, la città si caratterizza come orizzonte privilegiato per lo studio dei movimenti sociali e dei conflitti contemporanei: essi, nelle ultime due decadi, hanno allargato il loro raggio d’azione, adottando una prospettiva sempre più globale. Pur essendo stati realizzati molti studi sui diversi movimenti, transnazionali e nazionali, la partecipazione delle donne migranti ai movimenti sociali autoctoni rimane un campo ancora poco studiato. Tale issue rappresenta un’emblematica lente di ingrandimento per alcuni interessanti mutamenti socio-culturali che riguardano gli/le immigrati/e nel nostro paese, soprattutto in un’ottica di radicamento e di integrazione delle comunità straniere nel tessuto sociale italiano.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Gianturco_cittadinanza-femminile-migrante_2019.pdf

non disponibili

Dimensione 7.34 MB
Formato Adobe PDF
7.34 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11697/178332
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact